Biblioteca S. Maria della Catena

Biblioteca S. Maria della Catena

Santuario Basilica Maria SS. della Catena
La Biblioteca è annessa al Santuario-Basilica Maria SS. della Catena. Costituita nella seconda metà dell’Ottocento da un nucleo originario di volumi, lasciati dagli Eremiti di Fra’ Benedetto Falcone, a partire dalla venuta dei Passionisti nel 1906 ha avuto un notevole sviluppo. Conta attualmente oltre 60.000 volumi, di cui 51.000 inseriti in S.B.N. (Servizio Bibliotecario Nazionale). La parte preponderante del suo patrimonio è formata da opere di carattere religioso, cui segue quello umanistico. Cura particolarmente le raccolte relative alla Madonna, ai Santi, alla Passione di Gesù e alla Storia della Calabria. Di particolare interesse sono i volumi del fondo antico (c. 3.000) e del Secondo Ottocento (oltre 3.500).