Fondazione culturale Vera Nocentini

Fondazione culturale Vera Nocentini

La Fondazione ‘Vera Nocentini’, intitolata a una operatrice sindacale dei metalmeccanici appassionata di conservazione della memoria storica, venne costituita nel 1978 da un gruppo di dirigenti sindacali e di docenti universitari torinesi per raccogliere la documentazione sul sindacato e sui i problemi sociali della nostra città, per studiarne i caratteri, le vicende e l’attività nei decenni successivi alla seconda guerra mondiale.
La Fondazione ha recentemente acquisito tutta la documentazione - libri, scritti, fotografie e diapositive, registrazioni audio e video - appartenuta a don Carlo Carlevaris, primo prete operaio di Torino e tra i promotori della Fondazione stessa. L'archivio della Fondazione contiene oltre 1000 metri lineari di documentazione storica, più di 18.000 mila volumi, 5.000 fotografie, 3.000 manifesti e un migliaio di materiale audiovisivo tra registrazioni audio, filmati, cd, cdrom, WHS, DVD e bobine. Siamo tra gli Istituti che hanno partecipato alla costituzione del Polo del '900 di cui siamo soci partecipanti.